I guadagni dei broker di opzioni binarie

Le opzioni binarie rappresentano un settore prospero dell’economia mondiale e sono la dimostrazione del desiderio della gente comune di tentare di risolvere la drammatica situazione generata dalla crisi economica.

Le opzioni digitali sono sicuramente un buon affare sia per gli investitori che per i broker. A proposito di quest’ultimi è sorta una curiosità da parte di molti settori su quelle che sono le loro fonti degli utili. In questo articolo cerchiamo di scoprire quelle che sono le possibili fonti di profitto per il broker di opzioni binarie.

La prima fonte che si può considerare è quella collegata alla “struttura dei prezzi”. La prima domanda che potremmo porci è: in che modo i broker stabiliscono i prezzi che offrono agli investitori? Normalmente tali prezzi vengono stabiliti in base a quelli che gli intermediari riescono, a loro volta, ad ottenere dai loro fornitori di liquidità presenti sul mercato. E da questo scaturisce un’altra domanda e cioè: i prezzi che i broker offrono ai clienti sono gli stessi che hanno ottenuto dai fornitori di liquidità? Alcuni ritengono che vi sia una leggera differenza, che rappresenterebbe una delle fonti di profitto del broker.

Però abbiamo rilevato che esistono idee contrastanti rispetto a questo punto, infatti, alcuni esperti sostengono che i prezzi siano equivalenti e i profitti vengono generati attraverso altri tipi di fonti.

Un’idea condivisa da molti è quella secondo cui i broker traggono profitti dalle normali negoziazioni di tutti i giorni. Per esempio, tutte quelle operazioni che terminano out of the money costituirebbero la loro più importante fonte di reddito.
Secondo questa ipotesi, i mediatori di opzioni binarie si comporterebbero alla stregua di “market maker” ossia come una banca che guadagnerebbe quando gli investori finiscono le transazioni out of money e andrebbe in perdita quando invece i loro investimenti si concludono in the money. Un’ idea, questa, che sarebbe supportata dal fatto che, statisticamente, il valore delle perdite supera quello delle vincite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *