La sorpresa che non ti aspetti (o quasi) è arrivata. E così la sterlina non ha potuto far altro che correggere in misura ampia, scendendo sotto quota 1,45 nei confronti del dollaro, e intorno